in

Carabao Cup: passano Aston Villa, Newcastle e il West Ham di Felipe Anderson

ROMA – Soltanto il Crystal Palace, dopo un’incredibile serie di calci di rigore, fallisce la qualificazione nel secondo turno della Carabao Cup, la coppa di lega inglese, tra le quattro formazioni di Premier League impegnate stasera. Il Newcastle United supera 1-0 il Blackburn Rovers grazie a un gol di Fraser al 35’. Più rotondo il successo del West Ham che batte 3-0 il Charlton Athletic con reti di Haller al 22’ e al 26’ e guizzo dell’ex laziale all’80’. Successo esterno dell’, non senza fatica, 3-1 sul campo del Burton Albion, con gol di Watkins al 39’, Grealish all’88’ e Davis al 94’ dopo l’iniziale vantaggio dei padroni di casa firmato da Daniel al 2’. Eliminato invece il Crystal Palace, che pareggia 0-0 sul campo del Bournemouth per poi perdere 11-10 dopo una serie infinita di rigori. Dagli undici metri non sbaglia nessuno finché, sul 10-10, falliscono i due portieri: prima Begovic del Bournemouth si fa parare il tiro da Hennessey del Crystal Palace che però, subito dopo, colpisce la traversa. A quel punto Brooks non sbaglia per il Bournemouth e poi Milivojevic commette l’errore decisivo: Begovic para e regala la qualificazione ai padroni di casa, che militano nella Serie B inglese. 

Carabao Cup, i risultati di oggi

Bournemouth-Crystal Palace 0-0 poi 11-10 ai rigori

Bradford City -Lincoln City 0-5

Burton Albion-Aston Villa 1-3         

Derby County-Preston North End 1-2

Fleetwood Town-Port Vale 2-1        

Gillingham-Coventry City 1-1 poi 5-4 ai rigori

Leyton Orient-Plymouth Argyle 3-2

Middlesbrough-Barnsley 0-2            

Millwall-Cheltenham Town 3-1

Morecambe-Oldham Athletic 1-0

Newcastle United-Blackburn Rovers 1-0

Newport County-Cambridge United 1-0

Oxford United-Watford 1-1 poi 0-3 ai rigori

Reading-Luton Town 0-1

Rochdale-Sheffield Wednesday 0-2

West Ham United-Charlton Athletic 3-0


Fonte: http://www.corrieredellosport.it/rss/calcio/calcio-estero


Tagcloud:

Clamoroso Aulas: “Il Barcellona non ha i soldi per Depay”

Barcellona, Aulas rivela: “Non hanno i soldi per Depay”