in

Tevez può tornare in Premier League: il Manchester United ci pensa

MANCHESTER – La “frattura da stress” di priverà il del suo centravanti per almeno sei settimane, ecco perché i Red Devils si sono messi alla ricerca di una punta che possa prendere momentaneamente il suo posto. Considerato che si tratterà di un impiego “a tempo determinato”, l’idea degli inglesi è quella di puntare su una soluzione low cost, magari un giocatore d’esperienza e già pronto per la Premier League. Un profilo ideale, sotto questo punto di vista, sembra essere stato individuato in Carlos Tevez, già al Manchester United dal 2007 al 2009, per poi passare clamorosamente ai rivali cittadini del City.

Manchester United, può tornare Tevez

Così come in quell’occasione, anche stavolta l’argentino (che compirà 36 anni il prossimo 5 febbraio) potrebbe arrivare con la formula del prestito, seppur a cifre completamente diverse. Tredici anni fa infatti i Red Devils pagarono 13 milioni di euro circa il “noleggio” biennale di Carlitos dal West Ham, club proprietario del suo cartellino. Questa volta ne occorrebbero eventualmente molti meno per portare l’ex Juventus a disposizione di Ole Gunnar Solskjaer, perché l’attaccante non sembra rientrare nei piani della nuova dirigenza del Boca Juniors e il suo contratto è in scadenza a giugno 2020.

Tevez in azione con la maglia della Juve

Gioca gratis con Tuttosport League – 11 in campo, il fantasy game di calcio di Tuttosport. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora!


Fonte: http://www.tuttosport.com/rss/calcio/calcio-estero

Bologna Femminile, colpo Magnusson: è la fidanzata di Svanberg!

Arbitri, Empoli-Chievo affidata ad Aureliano. Pordenone-Pescara a Sacchi