in

Fiorentina, tentativo per Vazquez: è un pallino di Iachini

FIRENZE – Confermato Iachini in panchina, la Fiorentina inizia a pensare a come accontentare il proprio allenatore sul mercato. Molto dipenderà dal destino di Chiesa perché se partisse, con le decine di milioni che arriverebbero dalla sua cessione, il mercato viola potrebbe davvero impennarsi. Intanto per il centrocampo torna il nome di Franco Vazquez che con il tecnico marchigiano a Palermo ha fatto il proprio record personale di marcature. Adesso è al Siviglia, club con il quale i viola potrebbero parlare di Pulgar visto che piace molto a Monchi e che a Firenze invece non ha entusiasmato.

Sul bosniaco classe ‘97 Amer Gojak i viola hanno messo gli occhi da tempo, ma su di lui ora c’è la concorrenza dell’Atalanta. Senza dimenticare che a centrocampo non sarà confermato Badelj mentre in entrata ci sarà Amrabat già acquistato a gennaio. Un profilo affascinante è inoltre quello di Mario Gotze, centrocampista ex Bayern Monaco e Borussia Dortmund, ancora svincolato e alla ricerca di una nuova squadra. Così come per l’attacco il nome di esperienza e di fascino continua a essere quello di Mario Mandzukic, anche lui svincolato ed ex Bayern, amico di Ribery e un vero pallino di Commisso.


Fonte: http://www.tuttosport.com/rss/calcio/calciomercato


Tagcloud:

Deulofeu vuole il Milan, ma il Milan vuole Chiesa

Lilla, Burak Yilmaz prenderà il posto di Osimhen