in

Benfica eliminato dalla Champions: avanti Gent, Paok e la Dinamo Kiev di Lucescu

TORINO – Il Benfica, battuto dal Paok Salonicco, saluta amaramente e precocemente la Champions League nel terzo turno di qualificazione in gara unica. Oltre alla formazione greca si qualificano il Gent, che supera il Rapid Vienna, e la Dinamo Kiev, ai danni dell’Az Alkmaar.

Paok, Dinamo e Gent ai playoff

Eliminato a sorpresa il Benfica di Jorge Jesus: la formazione di Lisbona è sconfitta 2-1, in trasferta, dal Paok Salonicco, grazie alle reti di Giannoulis al 63’, con tocco di Vertonghen, e del nuovo entrato Andrija Zivkovic, ex centrocampista del Benfica, al 75’. Rafa Silva segna l’inutile gol della bandiera portoghese al 94’. In campo, nel Paok, anche El Kaddouri, ex di Napoli, Torino, Brescia ed Empoli, mentre nel Benfica c’era Taarabt, ex di Milan e Genoa. La Dinamo Kiev, guidata dall’immarcescibile Mircea Lucescu, supera 2-0 gli olandesi dell’Az e passa ai playoff: il match è deciso dai gol ucraini di Rodrigues al 50’ e di Shaparenko all’87’. Nel terzo incontro della serata il Gent supera per 2-1 gli austriaci del Rapid Vienna: i gol belgi portano la firma di Dorsch al 36′ e di Yaremchuk su rigore al 59′; Il Rapid va a segno al 93′ con il 17enne Demir. Nei playoff, in campo già nella prossima settimana, il Paok sfidrà i russi del Krasnodar mentre il Gent se la vedrà con la Dinamo Kiev, in gare di andata e ritorno.


Fonte: http://www.tuttosport.com/rss/calcio/champions-league


Tagcloud:

Champions, Benfica eliminato: avanzano Paok, Gent e la Dinamo Kiev di Lucescu

Clamoroso Aulas: “Il Barcellona non ha i soldi per Depay”