in

De Zerbi-Shakhtar: stavolta arriva un sì? Soffia forte il vento dell'Est…

La decisione del tecnico del Sassuolo non tarderà ad arrivare. L’idea di fare il salto, affrontare la Champions… La pista ucraina è sempre più calda

I soldi non sono tutto e non vogliamo fare i moralisti. Ci sono le prove e le controprove: qualche anno fa, prima che la Roma decidesse di virare su Fonseca, aveva chiesto a De Zerbi – con forza – di accettare il contratto. Oltre due milioni a stagione, i bonus, la possibilità di fare un mercato di spessore. Insomma, prima scelta abbastanza per distacco. De Zerbi ci pensò e ci ripensò, il legame con il Sassuolo è sempre stato così forte che qualsiasi decisione sarebbe stata ponderata nei minimi dettagli.


Fonte: http://www.gazzetta.it/rss/calciomercato.xml


Tagcloud:

Krause dopo la retrocessione: “Costruiamo il Parma del domani”

Roma, Virginia Raggi: “Benvenuto Mourinho”