in

Diretta Manchester City-Psg ore 21: come vederla in tv, in streaming e probabili formazioni

MANCHESTER (INGHILTERRA) – Dopo il 2-1 di una settimana fa al Parco dei Principi, Manchester City e Psg, alle ore 21 all’Etihad Stadium, si ritrovano di nuovo una di fronte all’altra per la semifinale di ritorno della Champions League. In palio c’è il pass per la finale di Istanbul in programma il 29 maggio. All’andata furono i Citizens di Guardiola ad avere la meglio ribaltando l’1-0 firmato Marquinhos con un micidiale 1-2 De Bruyne-Mahrez nella ripresa. Agli ottavi e ai quarti il City ha eliminato i due Borussia, Moenchengladbach prima e Dortmund poi, mentre il Psg ha fatto fuori due “vittime illustri”: il Barcellona di Koeman e Leo Messi e i campioni in carica del Bayern Monaco. In caso di passaggio del turno, per la formazione inglese si tratterebbe della prima finale di Champions League, mentre i parigini l’hanno raggiunta lo scorso anno, perdendo nell’atto conclusivo proprio contro i bavaresi (1-0 firmato Coman). 

Manchester City-Psg: come vederla in tv e in streaming

Manchester City-Psg è in programma alle ore 21 all’Etihad Stadium di Manchester e sarà visibile in esclusiva in diretta su Sky Sport 1, Sku Sport Football e Sky Sport 251 e in chiaro su Canale 5. Inoltre sarà disponibile anche in streaming sulla piattaforma Sky Go e su Mediaset Play. 

Le probabili formazioni di Manchester City-Psg

MANCHESTER CITY (4-2-3-1): Ederson; Walker, Stones, Ruben Dias, Cancelo; Rodri, Gündogan; Mahrez, De Bruyne, Foden; Bernardo Silva. Allenatore: Guardiola.  

A disposizione: Steffen, Zinchenko, Laporte, Mendy, Ake, Sterling, Torres, Fernandinho, Gabriel Jesus, Agüero. 

PSG (4-2-3-1): Keylor Navas; Florenzi, Marquinhos, Kimpembe, Diallo; Verratti, Paredes; Di Maria, Neymar, Draxler; Mbappé. Allenatore: Pochettino.

A disposizione: Rico, Pembelé, Kehrer, Kurzawa, Danilo, Dagba, Bakker, Rafinha, Herrera, Sarabia, Icardi, Kean. 

ARBITRO: Kuipers (Olanda). 

ASSISTENTI: Van Roekel-Zeinstra (Olanda). 

IV UOMO: Sidiropoulos (Grecia).

VAR: Van Boekel (Olanda).

ASS. VAR: Higler (Olanda). 


Fonte: http://www.tuttosport.com/rss/calcio/champions-league


Tagcloud:

Roma, il peso degli errori sull'addio di Fonseca

Superga, il ricordo del Torino: “Orgoglio d'Italia”