in

Ronaldo punito dalla FA per il brutto gesto nei confronti di un bambino autistico

L’epilogo della seconda esperienza al e in Premier League è sempre più amaro per Cristiano Ronaldo. Dopo aver ufficializzato martedì la brusca rescissione consensuale con i Red Devils, CR7 è stato mercoledì squalificato dalla Federazione calcistica inglese per due partite dopo aver gettato a terra il cellulare di un giovane tifoso dell’Everton al termine di una partita disputata lo scorso 9 aprile.

Ronaldo: pagato caro il brutto gesto al Goodison Park

Il brutto gesto di venne filmato e diffuso in rete, diventando virale e salendo subito agli onori della cronaca: CR7 al termine del match al rientro negli spogliatoi buttò a terra il telefono del 14enne Jacob Kelly, rompendo il dispositivo e lasciando il ragazzo con una mano contusa e gonfia, secondo il racconto della madre, che rivelò anche l’autismo del figlio. Il cinque volte Pallone d’oro all’epoca si scusò pubblicamente, ma la FA aprì comunque una procedura, conclusa oggi. La Federazione ha qualificato il gesto come “inappropriato e violento“: oltre alla sospensione di due partite, Ronaldo dovrà pagare anche una multa di 50mila sterline, pari a circa 58mila euro.


Fonte: http://www.corrieredellosport.it/rss/calcio/calcio-estero


Tagcloud:

Ronaldo sogna Psg e Chelsea, ma lo sceicco lo tenta: Newcastle e Arabia sono opzioni

Serbia, Kostic infortunato: a rischio il debutto con il Brasile