in

Joaquin, passione e barzellette: così è diventato l'uomo dei record

Con il gol del suo Betis al Ludogerets è lui, 41 anni e 56 giorni, il giocatore più vecchio a segnare in Europa League: “Duro più della tuta che ti danno quando vai a fare il militare”

Dal nostro corrispondente Filippo Maria Ricci

16 settembre
– madrid

“Sono così vecchio che ormai qualsiasi cosa faccia diventa un record. Un calcio d’angolo, una traversa, un palo…”. E giù a ridere. Joaquin Sanchez Rodriguez, per tutti da sempre solo Joaquin, ieri sera è diventato il marcatore più anziano della Europa League. Nella non facilissima vittoria del Betis contro il Ludogorets, la squadra che ha battuto la Roma all’esordio, Joaquin, partito titolare, ha firmato il 2-0. Poi è finita 3-2.


Fonte: http://www.gazzetta.it/rss/europa-league.xml


Tagcloud:

Probabili formazioni Salernitana-Lecce: aggiornamenti

Torino-Sassuolo, Juric: “A casa ho sofferto parecchio. Loro sono fortissimi”