in

Chelsea, accolto il ricorso dal Tas: via libera per il mercato di gennaio

LOSANNA (SVIZZERA) – Il Tas di Losanna ha ridotto il blocco del mercato del , inizialmente imposto fino alla prossima estate per le irregolarità nel tesseramento dei minori. Sulla base di questa decisione i Blues potranno tornare a lavorare sul mercato già nella prossima finestra invernale. Il tribunale arbitrale di Losanna aveva sanzionato il Chelsea con il blocco del per due sessioni (estate 2019 e gennaio 2020), ma oggi ha deciso di ridurla a una (già scontata), così come la multa, scesa adesso a 300 mila franchi svizzeri. Il Tas ha rilevato che il club londinese ha violato le norme internazionali relative al trasferimento dei giocatori under 18 “ma per un numero significativamente più piccolo inferiore (circa 1/3 delle violazioni rilevate dalla Fifa) e di conseguenza ha ridotto la sanzione a un unica finestra di mercato (già scontata dal Chelsea nell’estate 2019)”.


Fonte: http://www.tuttosport.com/


Tagcloud:

Da Sukur a Obinna, le meteore dell'Inter in gol contro la Roma

Cristiano Ronaldo e Golovkin, lo spot nella palestra storica di Torino