consigliato per te

  • in

    Europa League, Roma: le possibili avversarie in quarti e semifinali dopo i sorteggi

    10/15

    I PRECEDENTI CON L’OLYMPIACOS – Sono due i precedenti tra la Roma e il club greco, entrambi disputati nella fase a gironi della Champions 2006-07, con uno score di una vittoria e un pari. La gara d’andata, giocata all’Olimpico, vide gli ospiti (con Rivaldo in campo) passare in vantaggio, prima del definitivo 1-1 firmato da un bellissimo gol di Totti che, poi, fallì anche un calcio di rigore. Nella gara di ritorno, invece, i giallorossi si imposero 1-0 grazie alla rete di Perrotta LEGGI TUTTO

  • in

    Europa League, il calendario con le date e gli orari

    TORINO – Dopo il calendario di Champions League, la Uefa ha reso noto nel dettaglio anche quello di Europa League con le date e gli orari degli ottavi di finale mancanti e dei quarti di finale, che si giocheranno in gara unica. L’Inter sarà la prima italiana a scendere in campo, il 5 agosto all’Arena AufSchalke di Gelsenkirchen contro il Getafe. La Roma di Paulo Fonseca, invece, sfiderà il Siviglia giovedì 6 agosto all’MSV Arena di Duisburg alle ore 18.55 .
    Il calendario di Champions League
    Europa League, gli ottavi di finale
    Shakhtar Donetsk-Wolfsburg (5 agosto a Kiev, ore 18.55)Copenaghen-Basaksehir (5 agosto a Copenaghen, ore 18.55)Manchester United-LASK (5 agosto a Manchester, ore 21.00)Inter-Getafe (gara unica, 5 agosto a Gelsenkirchen, ore 21.00)
    Siviglia-Roma (gara unica, 6 agosto a Duisburg, ore 18.55)Bayer Leverkusen-Rangers (6 agosto a Leverkusen, ore 18.55)Basilea-Eintracht Franoforte (6 agosto a Basilea, ore 21.00)Wolverhampton-Olympiacos (6 agosto a Wolverhampton, ore 21.00)
    Europa League, quarti di finale (gara unica)
    Inter/Getafe – Bayer Leverkusen/Rangers (10 agosto a Düsserdorf, ore 21)Manchester United/Lask – Copenaghen/Istanbul Basaksehir (10 agosto a Colonia, ore 21)Wolverhampton/Olympiacos – Siviglia/Roma (11 agosto a Duisburg, ore 21)Shakhtar Donetsk / Wolfsburg – Basilea/Eintracht Francoforte (11 agosto a Gelsenkirchen, ore 21)
    Europa League, le semifinali
    La prima semifinale è in programma domenica 16 agosto a Colonia alle ore 21. Il giorno successivo, a Dusseldorf, alla stessa ora, si giocherà la seconda semifinale. LEGGI TUTTO

  • in

    Sorteggi Europa League, il tabellone di quarti e semifinali in diretta streaming

    Dove si giocherà la fase finale di Europa League?Come scritto, le gare di ritorno degli ottavi si disputeranno sul campo della squadra di casa, fatta eccezione per Roma-Siviglia e Inter-Getafe che, non avendo disputato l’andata, si giocheranno la qualificazione in gara secca in Germania. Sempre in terra tedesca, si disputeranno tutti gli incontri dai quarti in poi. Quattro le città scelte: Colonia, Duisburg, Dusseldorf e Gelsenkirchen LEGGI TUTTO

  • in

    Diretta sorteggi Europa League: come seguirli in tv e in streaming

    NYON (SVIZZERA) – Oltre al sorteggio di Champions, oggi sono in programma anche i sorteggi di Europa League. Il quadro degli ottavi è ancora da completare e, come già comunicato a giugno, gli incontri tra Inter e Getafe e Siviglia e Roma, la cui prima tappa è stata rinviata, saranno giocati in partita secca in Germania. Tutte le squadre potranno integrare le liste con tre giocatori fino a un massimo di 25 e sarà consentito l’uso di cinque sostituzioni.
    Europa League in Germania: le date delle partite
    Prime gare il 5 e 6 agosto, poi via al tabellone con quarti (10-11 agosto), semifinali (16-17) e atto conclusivo programmato per il 21. Tutte le partite delle Final Eight si disputeranno in Germania, con la finale in programma a Colonia.
    5-6 agosto: ottavi di finale (ore 18.55 e 21)
    10-11 agosto: quarti di finale (ore 21)
    16-17 agosto: semifinali (ore 21)
    21 agosto: finale (ore 21)
    Sorteggio di Europa League, diretta tv e streaming
    Quarti di finale e semifinali saranno sorteggiati nella solita sede di Nyon, in Svizzera: alle 13 inizierà ufficialmente la cerimonia per l’Europa League, che seguirà come di consueto quella della Champions. Saranno trasmessi in diretta su Sky Sport Football e Sky Sport 24, in streaming sull’applicazione Sky Go e su skysport.it. Segui la diretta testuale dei sorteggi di Europa League sul nostro sito.
    Come funziona il sorteggio di Europa League
    Nel sorteggio sarà stilato il tabellone dai quarti fino ad arrivare alla finale. Serviranno tre diversi step e non sono previste restrizioni, per cui saranno possibili incroci tra squadre dello stesso Paese.
    Fase 1: Quarti di finale
    Fase 2: Semifinali e finale
    Fase 3: Squadra che giocherà “in casa” la finale LEGGI TUTTO

  • in

    Europa League, il programma e le sedi degli ottavi di finale

    Confermata dalla Uefa la decisione di far giocare Inter-Getafe e Roma-Siviglia, ottavi di Europa League, in gara secca, da disputarsi in Germania. Le sei restanti gare di ritorno degli ottavi, invece, si potranno giocare negli stadi delle squadre di casa 
    TUTTO SUL SORTEGGIO DI EUROPA LEAGUE

    Sfida unica, da giocarsi in Germania: il Comitato Esecutivo della Uefa ha confermato che Getafe-Inter e Roma-Siviglia, ottavi di finale di Europa League, si giocheranno con queste modalità. Le sei restanti gare di ritorno degli ottavi, invece, si potranno giocare negli stadi delle squadre di casa. Quelli delle due italiane, infatti, sono gli unici ottavi di cui non si era giocata nemmeno l’andata, e la Uefa ha confermato la decisione di farli disputare con gara secca in Germania. 
    Il programma degli ottavi di Europa League
    Gare di ritorno negli stadi delle squadre di casa
    Shakhtar Donetsk – Wolfsburg (andata 2-1)
    Leverkusen – Rangers (andata 3-1)
    Wolves – Olympiacos (andata 1-1)
    Manchester United – LASK (andata 5-0)
    Basel – Frankfurt (andata 3-0)
    Copenhagen – İstanbul Başakşehir (andata 0-1)
    Partita su sfida unica in Germania: Getafe – Inter
    Partita su sfida unica in Germania: Roma – Sevilla
    L’Europa League 2019/20 è ferma da giovedì 12 marzo a causa dell’emergenza coronavirus e il 17 giugno era stato annunciato che quarti di finale, semifinali e finale di questa stagione sarebbero stati giocati con un torneo a eliminazione diretta in quattro città della Germania ad agosto: Colonia, Duisburg, Düsseldorf e Gelsenkirchen. Tutte le sfide saranno su gara unica.
    Il calendario
    5–6 agosto: Ottavi di finale (ritorno negli stadi delle squadre di casa o sfide uniche in Germania per Inter e Roma)10–11 agosto: Quarti di finale (Colonia, Duisburg, Düsseldorf e Gelsenkirchen)16–17 agosto: Semifinali (Germania, città da confermare)21 agosto: Finale (Colonia) LEGGI TUTTO

  • in

    Sorteggi Europa League, dove vederli in tv e streaming

    Appuntamento per venerdì 10 luglio alle ore 13 per conoscere il tabellone completo. In diretta su Sky Sport Football e Sky Sport 24, e in live streaming su skysport.it. Le squadre, come funziona il sorteggio e le nuove regole: tutto quello che c’è da sapere

    Non solo Champions League, anche l’Europa League è pronta a ripartite. E, in attesa della fine dei campionati nazionali, sarà proprio il sorteggio di venerdì 10 luglio il primo grande appuntamento. Tante le novità, a partire dal format con partite secche in quarti di finale, semifinali e finale. Due le squadre italiane ancora in corsa, Inter e Roma. Il calendario è invece ancora fermo agli ottavi, prima che la pandemia fermasse anche il mondo del calcio. Ma andiamo con ordine.
    Dove vedere i sorteggi di Europa League
    L’appuntamento è, come sempre, a Nyon in Svizzera. Venerdì 10 luglio alle ore 13, subito dopo quelli di Champions. I sorteggi saranno in diretta su Sky Sport Football e Sky Sport 24, e in live streaming su skysport.it, proprio dalle ore 13. Leo Di Bello, in studio insieme a Alessandro Costacurta, Paolo Condò e Riccardo Trevisani, vi accompagneranno nel sorteggio di tutta la restante parte della competizione.

    Le squadre presenti al sorteggio

    Sorteggi dalle 12 su Sky Sport: tutto quello che c’è da sapere

    Come detto, il calendario dell’Europa League si era fermato a metà degli ottavi, pertanto non ci sono squadre già certe di essere ai quarti. Inter-Getafe e Siviglia-Roma sono le uniche due partite degli ottavi a non essere ancora state disputate neanche all’andata, e dunque saranno già in partita secca in Germania, sede unica della fase finale. Ancora da decretare anche le vincenti tra Istanbul Basaksehir e Copenaghen (vittoria 1-0 dei turchi in casa all’andata), Olympiacos e Wolverhampton (1-1 all’andata in Grecia), Rangers e Bayer Leverkusen (3-1 dei tedeschi in trasferta), Wolfsburg e Shakhtar (vittoria esterna 2-1 degli ucraini), Eintracht e Basilea (3-0 del Basilea in Germania), e LASK e Manchester United (5-0 dei red devils in Austria). L’Uefa fa sapere che le sedi delle partite di ritorno degli ottavi devono ancora essere confermate, e si giocheranno nello stadio della squadra ospitante o in una città tedesca stabilita dalla stessa Uefa. Già certa, invece, la data degli ottavi di ritorno: il 5 e 6 agosto su due orari, 18:55 e 21.
    Istanbul Basaksehir / Copenhagen
    Olympiacos / Wolverhampton
    Rangers / Bayer Leverkusen
    Wolfsburg / Shakhtar
    Inter / Getafe
    Siviglia / Roma
    Eintracht / Basilea
    LASK / Manchester United

    Come funziona il sorteggio
    Nel sorteggio i classici bigliettini col nome di una singola squadra saranno allora sostituiti dai bigliettini con la doppia opzione, in attesa di scoprire chi avanzerà nei quarti. Non solo, dopo aver deciso gli ipotetici quarti di finale, si procederà con altri due sorteggi: uno per le semifinali (opponendo anticipatamente le gare dei quarti) e il terzo per determinare la squadra “di casa” pro forma in finale (per ragioni burocratiche). Importante: non sono previste teste di serie e sono ammessi confronti fra squadre della stessa nazione.

    Dove si giocherà l’Europa League?

    Le date di Champions ed Europa League 2020-21

    Una sola nazione. Se la Champions sarà ospitata dal Portogallo, per l’Europa League c’è la Germania, in quattro diverse città e quattro diversi stadi: lo Stadion Köln di Colonia (sede della finale), la MSV Arena di Duisburg, la Dusseldorf Arena di Düsseldorf e l’Arena AufSchalke di Gelsenkirchen.

    Le nuove regole dell’Europa League
    Cambia la formula, cambiano in sorteggi e cambiano anche (alcune) regole. Tra queste la registrazione dei nuovi giocatori, con le squadre che avranno la possibilità di registrare tre nuovi calciatori, pur rispettando il limite di 25 unità (sarà possibile eliminarne alcuni per liberare posti) e con la limitazione che gli eventuali nuovi selezionati dovranno essere già stati registrati e idonei a giocare con il club a livello nazionale dal 3 febbraio. Poi il capitolo sostituzioni: come stiamo osservando anche in Serie A, il numero sale da tre a cinque, ma in sole tre finestre temporali (dalle quali sono esclusi l’intervallo, l’intervallo tra la fine dei tempi regolamentari e gli eventuali supplementari e quello tra i due tempi supplementari). Proprio ai supplementari sarà concessa un’ulteriore sostituzione. In più aumenta il numero dei giocatori in panchina, da sette a dodici (come prima accadeva solo nella finale).
    Le date da ricordare
    Sorteggio: 10 luglio alle 13
    Ottavi di finale: 5/6 agosto (ore 18:55 e ore 21)
    Quarti di finale: 10/11 agosto (ore 21)
    Semifinali: 16/17 agosto (ore 21)
    Finale: 21 agosto (ore 21)

    TAG: LEGGI TUTTO