consigliato per te

  • in

    Niang risponde a Beltran: pari Empoli-Fiorentina. Ranieri frena l’Udinese

    Udinese-Cagliari 1-1
    La sfida tra Udinese e Cagliari si sblocca dopo 14′: è infatti il primo gol di Zemura in Serie A con un tiro preciso e imprendibile ad aprire le marcature. La risposta degli ospiti arriva al 44′ con Gaetano, che fa partire e conclude l’azione trovando la sua seconda rete consecutiva con i sardi. La squadra di Cioffi ha creato diverse palle gol nitide senza però riuscire a finalizzarle al meglio, e la partita si è chiusa con il risultato finale di 1-1. I bianconeri si portano così a 23 punti, a +2 sulla zona retrocessione attualmente occupata da Verona, Cagliari e Salernitana.  LEGGI TUTTO

  • in

    Empoli-Fiorentina, diretta ore 15: dove vederla in tv, streaming e formazioni

    La probabile formazione di Nicola
    EMPOLI (3-4-2-1): Caprile; Ismajli, Walukiewicz, Luperto; Gyasi, Grassi, Maleh, Cacace; Cambiaghi, Zurkowski; Cerri. All.: Nicola
    A disposizione: Berisha, Perisan, Goglichidze, Bereszynski, Pezzella, Indragoli, Kovalenko, Fazzini, Bastoni, Niang, Shpendi, Destro, Cancellieri. Indisponibili: Belardinelli, Guarino, Marin, Caputo, Ebuehi. Squalificati: Walukiewicz. Diffidati: Gyasi, Fazzini, Grassi. 
    La probabile formazione di Italiano
    FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Faraoni, Quarta, Ranieri, Parisi; Mandragora, Duncan; Ikoné, Beltran, Gonzalez; Belotti. All.: Italiano
    A disposizione: Martinelli, Kayode, Biraghi, Milenkovic, Comuzzo, Arthur, Maxime Lopez, Infantino, Barak, Sottil, Bonaventura, Nzola, Vannucchi. Indisponibili: Castrovilli, Christensen, Dodo, Kouame. Squalificati: -.  Diffidati: Bonaventura. LEGGI TUTTO

  • in

    Diretta Salernitana-Empoli ore 20:45: dove vederla in tv, in streaming e probabili formazioni

    Segui la diretta di Salernitana-Empoli su Tuttosport.com
    Dove vedere Salernitana-Empoli: streaming e diretta tv
    ll match valido per la 24ª giornata di Serie A tra Salernitana ed Empoli si disputerà oggi allo stadio Arechi di Salerno alle ore 20:45. La sfida sarà trasmessa in diretta tv su Sky Zona DAZN e in streaming sull’applicazione DAZN.
    Guarda su DAZN tutta la Serie A TIM e tanto altro sport. Attiva ora.
    Salernitana-Empoli: le probabili formazioni
    SALERNITANA (3-4-2-1): Ochoa; Pierozzi, Boateng, Pellegrino; Zanoli, Basic, Maggiore, Bradaric; Candreva, Kastanos; Dia. Allenatore: Inzaghi.A disposizione: Costil, Bronn, Sambia, Pirola, Legowski, Martegani, Gomis, Coulibaly, Tchaouna, Vignato, Weissman, Ikwuemesi.
    Indisponibili: Fazio, Gyomber, Pasalidis.Squalificati: nessuno.Diffidati: nessuno.
    EMPOLI (3-4-2-1): Caprile; Bereszynski, Ismajili, Luperto; Gyasi, Grassi, Maleh, Cacace; Zurkowski, Cambiaghi; Cerri. Allenatore: Nicola.A disposizione: Perisan, Berisha, Goglichidze, Pezzella, Kovalenko, Niang, Cancellieri, Fazzini, Destro, Bastoni.
    Indisponibili: Caputo, Ebuehi, Marin.Squalificati: Walukiewicz.Diffidati: Fazzini, Grassi, Gyasi.
    Arbitro: Mariani di Aprilia. Assistenti: Di Torio-Palermo. Quarto ufficiale: Zufferli. Var: Irrati. Avar: Sozza.
    Salernitana-Empoli: scopri tutte le quote LEGGI TUTTO

  • in

    Milik, l’audio tra arbitro e Var su Juve-Empoli: “Per me è giallo”

    Juve, espulsione Milik: ecco l’audio del Var

    Nel corso della trasmissione in onda su Dazn, è stato trasmesso l’audio tra l’arbitro Marinelli e il Var Doveri in occasione del rosso all’attacante della Juve. Subito dopo l’intervento su Cerri, l’arbitro ammonisce il polacco dicendo: “Per me lo spizza, prende il pallone. Il piede non è completamente disteso, è da giallo”. La sala Var invita però il direttore di gara a rivedere l’episodio, cercando il frame giusto: “Hai brutte immagini? Questa forse è la peggiore. La gamba non è piegata del tutto, fammela rivedere in dinamica: c’è il salto, in dinamica è brutto. Secondo me è da chiamare, per me è rosso”. Un’analisi che ha quindi portato alla revisione al monitor di Marinelli e alla conseguente espulsione di Milik. LEGGI TUTTO

  • in

    Occhio Juve, Zurkowski sembra Haaland! Tripletta, l’Empoli schianta il Monza

    EMPOLI – Inizia con tre punti pesanti l’avventura di Davide Nicola sulla panchina dell’Empoli grazie al successo per 3-0 contro il Monza nel 21° turno di Serie A. Un colpo in chiave salvezza importante per il nuovo tecnico dei toscani chiamato a risollevare le sorti del club dopo gli esoneri di Paolo Zanetti e Aurelio Andreazzoli. Una gara decisa dalla tripletta del nuovo acquisto Zurkowski che permette all’Empoli di approfittare dei passi falsi di Verona, Cagliari e Udinese rianimando la lotta per non retrocedere. A bocca asciutta la formazione di Palladino che ha seguito dagli spalti il match causa squalifica: secondo ko di fila e 11° posto a quota 25.
    Serie A, la classifica
    Empoli-Monza, la partita
    Inizia meglio l’Empoli che dopo aver fallito una grande chance con Gyasi mette la freccia al minuto 13′ con una prodezza di Zurkowski: destro al volo dal limite dell’area che si infila sul primo palo alle spalle di Sorrentino. La risposta brianzola è affidata a Gagliardini che accarezza l’incorcio dei pali con un tiro dalla distanza, ma al 38′ è raddoppio azzurro: Cerri sotto porta viene fermato dal portiere avversario, il più lesto sulla respinta è Zurkowski che di testa firma doppietta e 2-0. Nella ripresa gli ospiti sono poco incisivi, Caprile è impegnato solamente da un colpo di testa di Dany Mota, e l’Empoli può amministrare per poi chiudere i conti al 73′: zampata ancora di Zurkowski che vale il tris e la tripletta personale del polacco. Una giornata super per l’ex Spezia, rinato in toscana con 4 gol nelle ultime 2 e un messaggio alla Juventus che sarà la prossima avversaria in campionato. LEGGI TUTTO

  • in

    Diretta Verona-Empoli ore 18: dove vederla in tv, in streaming e probabili formazioni

    VERONA – Al Bentegodi inizia il girone di ritorno di Verona ed Empoli con un obiettivo in comune: mantenere la Serie A. All’andata, alla prima giornata, successo esterno dei gialloblù per 1-0 con il gol di Bonazzoli, ma ora scaligeri e toscani si trovano rispettivamente al terzultimo e penultimo posto con 14 e 13 punti e il 20° turno di campionato può già incidere molto sul futuro della stagione. Sono 26 i precedenti in terra veneta con 8 vittorie dell’Hellas, 10 dei toscani e 8 pareggi. Baroni, dopo le cessioni di Terracciano al Milan e quella di Faraoni alla Fiorentina, deve rinunciare anche allo squalificato Lazovic. Inamovibile Ngonge, solito dubbio in attacco tra Djuric e Henry con il primo favorito. Andreazzoli punta su Caputo in attacco al fianco di Cambiaghi in attesa di altri rinforzi dal mercato dopo l’arrivo di Zurkowski. In difesa assenti Ebuehi e Bastoni, sulle fasce giocheranno Bereszynski e Cacace.
    Verona-Empoli: diretta tv e streaming
    Verona-Empoli, gara valida per la 20ª giornata del campionato di Serie A, la prima del girone di ritorno, è in programma alle ore 20.45 al Bentegodi di Verona e sarà visibile in diretta esclusiva su DAZN.
    Le probabili formazioni di Verona-Empoli
    VERONA (4-2-3-1): Montipò, Doig, Magnani, Dawidowicz, Tchatchoua; Folorunsho, Duda: Mboula, Suslov, Ngonge; Djuric. All. Baroni. A disp: Berardi, perilli, Coppola, Amione, Cabal, Faraoni, Serdar, Hongla, Saponara, Cruz, Henry, Bonazzoli. Indisponibili: -. Squalificati: Lazovic. Diffidati: Magnani, Ngonge.
    EMPOLI (4-3-1-2): Caprile, Bereszynski, Walukiewicz, Luperto, Cacace; Zurkowski, Grassi, Maleh; Baldanzi, Caputo, Cambiaghi. All. Andreazzoli. A disp: Perisan, Berisha, Shpendi, Gyasi, Marin, Cancellieri, Fazzini, Ranocchia, Destro, Ismajili. Indisponibili: Bastoni, Ebuehi, Guarino, Kovalenko, Pezzella. Squalificati: -. Diffidati: Cancellieri, Fazzini, Grassi, Gyasi.
    Arbtiro: Doveri di RomaAssistenti: Perotti-M. RossiQuarto Uomo: MinelliVar: Di PaoloA-Var: Sozza
    Guarda su DAZN tutta la Serie A TIM e tanto altro sport. Attiva ora LEGGI TUTTO

  • in

    Diretta Empoli-Milan ore 12.30: dove vederla in tv, in streaming e probabili formazioni

    EMPOLI – Inizia oggi una settimana importante per la stagione del Milan, visto che tra la trasferta di Empoli, il quarto di finale di Coppa Italia, con l’Atalanta di mercoledì, e il posticipo contro la Roma, di domenica sera, ci sono in ballo punti pesanti per il cammino verso un posto Champions e la qualificazione alla semifinale della coppa nazionale che è un obiettivo concreto per i rossoneri che non la vincono dalla stagione 2002-03. Il Milan apre il programma della 19ª giornata cercando quel successo esterno che manca da tre mesi Genova con la chance si poter allungare sulle inseguitrici al 3° posto dopo la frenata del Bologna e la sconfitta della Fiorentina.
    Empoli-Milan: quote e consigli sulle puntate
    Segui la diretta di Empoli-Milan su Tuttosport.com
    Dove vedere Empoli-Milan streaming e diretta tv
    Empoli-Milan, gara valida per la 19ª giornata di campionato e in programma alle ore 12:30 allo stadio Castellani di Empoli sarà visibile in diretta in streaming su Dazn, Sky Sport 1 (201), Sky Sport Calcio (202) e sulla piattaforma Now. In alternativa, sarà possibile seguire la cronaca testuale della sfida live sul nostro sito.
    Le probabili formazioni di Empoli-Milan
    EMPOLI (4-3-1-2): Caprile; Ebuehi, Walukiewicz, Ismajili, Luperto; Marin, Grassi, Maleh; Baldanzi; Cambiaghi, Caputo. Allenatore: Andreazzoli.A disposizione: Perisan, Berisha, Shpendi, Gyasi, Cancellieri, Ranocchia, Destro, Maldini. Indisponibili: Bastoni, Bereszynski, Fazzini, Guarino,Kovalenko, Pezzella. Squalificati: Cacace. Diffidati: Cancellieri, Fazzini, Grassi, Gyasi.
    MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kjaer, Theo Hernandez, Florenzi; Adli, Reijnders; Pulisic, Loftus-Cheek, Leao; Giroud. Allenatore: Pioli.A disposizione: Mirante, Nava, Jimenez, Simic, Gabbia, Bartesaghi, Musah, Zeroli, Romero, Jovic, Chaka Traoré. Indisponibili: Bennacer, Caldara, Chukwueze, Kalulu, Sportiello, Okafor, Pellegrino, Pobega. Squalificati: nessuno. Diffidati: Musha, Reijnders.
    Arbitro: La Penna (Roma).Assistenti: Del Giovane e Ceccon.IV uomo: Giua.Var: Irrati.Avar: Miele.
    Guarda su DAZN tutta la Serie A TIM e tanto altro sport. Attiva ora. LEGGI TUTTO

  • in

    Un super Zapata regola l’Empoli e lancia il Toro: Juric è ottavo

    TORINO – Terzo risultato utile consecutivo per il Torino che supera l’Empoli al Grande Torino nel 16° turno di Serie A e batte un colpo nella lotta alla zona Europa salendo a quota 23 punti all’ottavo posto. Nulla da fare per la formazione di Andreazzoli che dopo due pareggi di fila torna ad interrompere il suo cammino restando al terzultimo posto, in compagnai dell’Udinese con 12 punti. Entusiasmo per i granata di Juric che infilano la terza vittoria nelle ultime tre gare casalinghe e rispondono al successo del Napoli quarto che resta distante 4 lunghezze.

    Torino-Empoli, la partita

    Partono forte gli uomini di Juric che hanno subito due occasioni con Sanabria, una si trasforma in una splendida rete, ma il fuorigioco in partenza dell’azione frena la gioia granata. Al 25′ può finalmente esplodere il pubblico del Grande Torino con la discesa di Bellanova sulla destra, innescato alla grande da Sanabria, che porta al cross sulla testa di Zapata: incornata schiacciata a terra che non lascia scampo a Berisha per l’1-0. Un minuto più tardi Ilic sfiora il raddoppio, mentre alla prima occasione l’Empoli pareggia con Ebuehi che solo il Var segnala in posizione di offisde millimetrico salvando il vantaggio del Toro. Al 44′ gli ospiti torvano ancora la via del gol, ma anche in questa occasione Cacace parte oltre la linea difensiva granata e all’intervallo è 1-0. Ad inizio ripresa è l’Empoli a provarci con Cancellieri, è super Milinkovic in uscita. Il Torino si copre bene e gestisce il vantaggio, il ritmo della sfida cala notevolmente e nel finale sono troppo deboli i tentativi di pareggio degli uomini di Andreazzoli. Vince il Torino nel giorno della panchina numero 100 in granata di Ivan Juric. LEGGI TUTTO