consigliato per te

  • in

    Monza-Brescia, il pronostico del match

    l nome della seconda finalista dei playoff di Serie B uscirà dal confronto tra Monza e Brescia. Due squadre protagoniste di un bel primo round al Rigamonti con Moreo che ha inizialmente illuso le Rondinelle, freddate poi dalla doppietta del danese Gytkjaer (il secondo gol su calcio di rigore).
    Fai ora i tuoi pronostici!
    Il Monza può andare a segno, scopri il pronostico
    Il 2-1 finale consegna alla squadra di Stroppa un vantaggio non indifferente. I brianzoli infatti possono addirittura permettersi il lusso di perdere con un gol di scarto per andare a giocarsi la promozione in Serie A.Da segnalare che il Monza ha chiuso la stagione regolare col titolo di “seconda squadra della B” per numero di punti ottenuti in casa. In trasferta, invece, solo l’Ascoli ha fatto meglio di Moreo e compagni, che però nel 2022 hanno festeggiato i tre punti fuori casa soltanto contro Reggina e Crotone (retrocesso in Serie C).Quello del Rigamonti è stato il terzo confronto stagionale tra le due squadre, finora il Brescia non ha ancora mai vinto: due successi dei brianzoli con in mezzo il pareggio per 1-1 di metà aprile. Curiosità, tutti e tre gli incontri hanno regalato il Multigol 2-3. Sarà ancora così? Il match può essere anche l’occasione per sperimentare tipologie di giocata diverse da quelle più standard. Una di queste la si può rintracciare all’interno delle “Combo”, ad esempio quelle che legano in un’unica opzione il numero di gol segnati dalla squadra di casa e quelli realizzati dagli ospiti. Nel caso di Monza-Brescia occhio a “Over 0,5 Casa più Under 1,5 Ospite”. Ovvero, almeno un gol del Monza e massimo uno da parte dei ragazzi allenati da Eugenio Corini. LEGGI TUTTO

  • in

    Quote Monza-Brescia, scommesse, pronostico e statistiche

    l nome della seconda finalista dei playoff di Serie B uscirà dal confronto tra Monza e Brescia. Due squadre protagoniste di un bel primo round al Rigamonti con Moreo che ha inizialmente illuso le Rondinelle, freddate poi dalla doppietta del danese Gytkjaer (il secondo gol su calcio di rigore).
    Fai ora i tuoi pronostici!
    Il Monza può andare a segno, scopri il pronostico
    Il 2-1 finale consegna alla squadra di Stroppa un vantaggio non indifferente. I brianzoli infatti possono addirittura permettersi il lusso di perdere con un gol di scarto per andare a giocarsi la promozione in Serie A.Da segnalare che il Monza ha chiuso la stagione regolare col titolo di “seconda squadra della B” per numero di punti ottenuti in casa. In trasferta, invece, solo l’Ascoli ha fatto meglio di Moreo e compagni, che però nel 2022 hanno festeggiato i tre punti fuori casa soltanto contro Reggina e Crotone (retrocesso in Serie C).Quello del Rigamonti è stato il terzo confronto stagionale tra le due squadre, finora il Brescia non ha ancora mai vinto: due successi dei brianzoli con in mezzo il pareggio per 1-1 di metà aprile. Curiosità, tutti e tre gli incontri hanno regalato il Multigol 2-3. Sarà ancora così? Il match può essere anche l’occasione per sperimentare tipologie di giocata diverse da quelle più standard. Una di queste la si può rintracciare all’interno delle “Combo”, ad esempio quelle che legano in un’unica opzione il numero di gol segnati dalla squadra di casa e quelli realizzati dagli ospiti. Nel caso di Monza-Brescia occhio a “Over 0,5 Casa più Under 1,5 Ospite”. Ovvero, almeno un gol del Monza e massimo uno da parte dei ragazzi allenati da Eugenio Corini. LEGGI TUTTO

  • in

    Pisa-Benevento, le statistiche e il pronostico

    I playoff di Serie B entrano più che mai nel vivo con le semifinali di ritorno. All’Arena Garibaldi Pisa e Benevento ripartiranno (sabato alle 18) dall’1-0 maturato al Vigorito in virtù del gol segnato all’85’ da Gianluca Lapadula.
    Pisa-Benevento da brividi, fai il tuo pronostico
    Stavolta si attendono i gol, ecco i consigli
    Il bomber ha deciso (come gli era accaduto già con l’Ascoli) un match che sembrava destinato a finire senza reti, conseguenza quasi logica di 90 minuti molto combattuti e con poco spettacolo (tanta del resto era la posta in palio). Per andare in finale al Pisa “basta” vincere con qualsiasi risultato entro i 90 regolamentari, viceversa sanniti qualificati con pareggio o vittoria.Copione tattico ben diverso rispetto all’andata, il Pisa non può più giocare d’attesa. Il Benevento ha giocatori di qualità capaci di colpire negli spazi lasciati dagli uomini di Luca D’Angelo. Va detto che nella regular season i nerazzurri toscani hanno perso in casa solo contro il Frosinone (1-3) mettendo poi insieme 10 vittorie e 8 pareggi.
    Il Benevento degli ultimi due mesi è andato a corrente alternata, non ha infatti pareggiato nessuna delle ultime 11 gare giocate centrando l’ultimo segno “X” a metà marzo, 2-2 al Rigamonti di Brescia. Il Pisa proverà a far valere il fattore campo, sempre decisivo nei tre precedenti stagionali tra le due formazioni.In sede di pronostico stavolta potrebbe essere il turno di Goal e Over 2,5. Una valida alternativa può essere il Multigol 2-4: statistiche alla mano risulta gradito a entrambe le formazioni. LEGGI TUTTO

  • in

    Pronostico Pisa-Benevento, toscani costretti a vincere

    Cercasi prima finalista dei playoff di Serie B. All’Arena Garibaldi Pisa e Benevento ripartiranno (sabato alle 18) dall’1-0 maturato al Vigorito in virtù del gol segnato all’85’ da Lapadula.
    Pisa-Benevento da brividi, fai il tuo pronostico
    Stavolta si attendono i gol, ecco i consigli
    Il bomber ha deciso (come gli era accaduto già con l’Ascoli) un match che sembrava destinato a finire senza reti, conseguenza quasi logica di 90 minuti molto combattuti e con poco spettacolo (tanta del resto era la posta in palio). Per andare in finale al Pisa “basta” vincere con qualsiasi risultato entro i 90 regolamentari, viceversa sanniti qualificati con pareggio o vittoria.Copione tattico ben diverso rispetto all’andata, il Pisa non può più giocare d’attesa. Il Benevento ha giocatori di qualità capaci di colpire negli spazi lasciati dagli uomini di Luca D’Angelo. Va detto che nella regular season i nerazzurri toscani hanno perso in casa solo contro il Frosinone (1-3) mettendo poi insieme 10 vittorie e 8 pareggi.
    Il Benevento degli ultimi due mesi è andato a corrente alternata, non ha infatti pareggiato nessuna delle ultime 11 gare giocate centrando l’ultimo segno “X” a metà marzo, 2-2 al Rigamonti di Brescia. Il Pisa proverà a far valere il fattore campo, sempre decisivo nei tre precedenti stagionali tra le due formazioni.In sede di pronostico stavolta potrebbe essere il turno di Goal e Over 2,5. Una valida alternativa può essere il Multigol 2-4: statistiche alla mano risulta gradito a entrambe le formazioni. LEGGI TUTTO

  • in

    Pronostico Rayo-Levante, l'obiettivo è chiudere in bellezza

    Ultima giornata di Liga, uno degli anticipi in programma è Rayo-Levante. Match tra due squadre che avevano la salvezza come obiettivo, il Rayo l’ha centrato pur disputando un pessimo girone di ritorno mentre il Levante è inesorabilmente retrocesso.
    Rayo-Levante, fai il tuo pronostico
    Squadre senza più obiettivi, ecco i consigli
    Tutto già scritto insomma, si gioca solo per l’onore o comunque per obiettivi piuttosto modesti. Il Rayo cerca la sua prima vittoria casalinga nel girone di ritorno, in cui ha battuto solo le due squadre di Barcellona ma in trasferta (doppio 1-0).
    Il Levante, attualmente penultimo, proverà ad evitare di finire in fondo alla classifica dove staziona l’Alaves.
    Finora la difesa, la più perforata della Liga, è stata senza dubbio il tallone d’Achille del Levante. Il Rayo invece ha segnato piuttosto poco (37 gol in altrettanti incontri) e all’ultima gara di fronte al suo pubblico proverà a ritoccare verso l’alto i suoi numeri.
    Il pronostico per questo incontro è il Goal in prima battuta, poi si può prendere in considerazione la combo 1X più Over 1,5 (oppure l’Over 1,5 Casa). LEGGI TUTTO

  • in

    Pronostico Rayo-Levante, l'ultima può essere da Goal

    Chi resta e chi va. L’ultima giornata di Liga vede sfidarsi il Rayo, salvo nonostante un pessimo girone di ritorno, e il Levante che l’anno prossimo giocherà in Segunda Division.
    Rayo-Levante, fai il tuo pronostico
    Squadre senza più obiettivi, ecco i consigli
    Tutto già scritto insomma, si gioca solo per l’onore o comunque per obiettivi piuttosto modesti. Il Rayo cerca la sua prima vittoria casalinga nel girone di ritorno, in cui ha battuto solo le due squadre di Barcellona ma in trasferta (doppio 1-0).
    Il Levante, attualmente penultimo, proverà ad evitare di finire in fondo alla classifica dove staziona l’Alaves.
    Finora la difesa, la più perforata della Liga, è stata senza dubbio il tallone d’Achille del Levante. Il Rayo invece ha segnato piuttosto poco (37 gol in altrettanti incontri) e all’ultima gara di fronte al suo pubblico proverà a ritoccare verso l’alto i suoi numeri.
    Il pronostico per questo incontro è il Goal in prima battuta, poi si può prendere in considerazione la combo 1X più Over 1,5 (oppure l’Over 1,5 Casa). LEGGI TUTTO

  • in

    Real Madrid-Betis, “Blancos” favoriti ma…

    Il programma dell’ultima giornata di Liga prevede il conronto tra il Real Madrid, campione in carica e il Betis. La squadra allenata da Carlo Ancelotti dopo aver pareggiato per 1-1 sul campo del Cadice vorrà vincere per salutare nel migliore dei modi il proprio pubblico.
    Indovina il risultato esatto di Real Madrid-Betis e vinci!
    Sorprese possibili al Bernabeu, scopri le quote
    Numeri da urlo per i “Blancos” in casa. In questo campionato Benzema e compagni al “Bernabeu” con ben 44 gol realizzati e soltanto 13 subiti hanno conquistato la bellezza di 43 punti (13 vittorie, 4 pareggi e una sola sconfitta).
    Il Betis non ha più nulla da chiedere al campionato, i biancoverdi con 64 punti conquistati in 37 partite sono sicuri di partecipare alla prossima edizione dell’Europa League. Sulla carta può starci il segno 1 ma occhio alle sorprese, il Betis “ritarda” il segno 2 al primo tempo da ben 13 incontri consecutivi… LEGGI TUTTO

  • in

    Liga, il pronostico di Real Madrid-Betis

    Il programma dell’ultima giornata di Liga prevede il conronto tra il Real Madrid, campione in carica e il Betis. La squadra allenata da Carlo Ancelotti dopo aver pareggiato per 1-1 sul campo del Cadice vorrà vincere per salutare nel migliore dei modi il proprio pubblico.
    Indovina il risultato esatto di Real Madrid-Betis e vinci!
    Sorprese possibili al Bernabeu, scopri le quote
    Numeri da urlo per i “Blancos” in casa. In questo campionato Benzema e compagni al “Bernabeu” con ben 44 gol realizzati e soltanto 13 subiti hanno conquistato la bellezza di 43 punti (13 vittorie, 4 pareggi e una sola sconfitta).
    Il Betis non ha più nulla da chiedere al campionato, i biancoverdi con 64 punti conquistati in 37 partite sono sicuri di partecipare alla prossima edizione dell’Europa League. Sulla carta può starci il segno 1 ma occhio alle sorprese, il Betis “ritarda” il segno 2 al primo tempo da ben 13 incontri consecutivi…   LEGGI TUTTO