consigliato per te

  • in

    Lecce-Cosenza in diretta dalle 21: probabili formazioni e dove vederla in tv

    LECCE – Stasera il Lecce ospiterà il Cosenza in una sfida testacoda tra due squadre con obiettivi molto diversi: una difficile promozione in Serie A è il sogno dei salentini, una tranquilla salvezza quello dei silani. Al Via del Mare sarà Corini contro Occhiuzzi, col primo che recupera Mancosu ma sarà sempre privo di pedine come Adjapong, Tachtsidis, Calderoni, Listowski e Dermaku. Il tecnico rossoblù invece non potrà far conto su Bittante e Tiritiello (fresco di rinnovo).

    Probabili formazioni
    LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Maggio, Pisacane, Lucioni, Gallo; Henderson, Hjulmand, Bjorkengren; Mancosu; Coda, Rodriguez. Allenatore: Corini
    COSENZA (3-4-1-2): Falcone; Ingrosso, Idda, Legittimo; Gerbo, Petrucci, Sciaudone, Crecco; Tremolada; Trotta, Carretta. Allenatore: Occhiuzzi
    ARBITRO: Giua di Olbia
    IN TV: Dazn ore 21 LEGGI TUTTO

  • in

    Diretta Lecce-Cosenza dalle 21: probabili formazioni e dove vederla in tv

    LECCE – Da una parte c’è il Lecce che sogna di tornare in Serie A (ma non sarà facile contro rivali come Salernitana e Spal), dall’altra il Cosenza quartultimo che vuole allontanarsi il più possibile dalla zona retrocessione, distante due punti. Stasera al Via del Mare sarà Corini contro Occhiuzzi, col primo che recupera Mancosu ma sarà sempre privo di pedine come Adjapong, Tachtsidis, Calderoni, Listowski e Dermaku. Il tecnico rossoblù invece non potrà far conto su Bittante e Tiritiello (fresco di rinnovo).

    SEGUI LIVE LECCE-COSENZA
    Probabili formazioni
    LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Maggio, Pisacane, Lucioni, Gallo; Henderson, Hjulmand, Bjorkengreen; Mancosu; Coda, Rodriguez. Allenatore: Corini
    COSENZA (3-4-1-2): Falcone; Ingrosso, Idda, Legittimo; Gerbo, Petrucci, Sciaudone, Crecco; Tremolada; Trotta, Bahlouli. Allenatore: Occhiuzzi
    ARBITRO: Giua di Olbia
    IN TV: Dazn ore 21 LEGGI TUTTO

  • in

    Lecce, Corini: “Perso punti per strada, lanciamo un segnale col Brescia”

    LECCE – Il Lecce, domani contro il Brescia (ex squadra del tecnico giallorosso Eugenio Corini) vuole voltare pagina dopo l’1-2 patito contro l’Ascoli. Ecco le parole di Corini in conferenza stampa: “Oggi valuterò se certi giocatori hanno recuperato o meno. Siamo delusi dal risultato di venerdì e dobbiamo trasformare questa sensazione in energia per svoltare e riprenderci dopo aver lasciato dei punti per strada. Siamo in ritardo rispetto ai primi due posti, ma domani dobbiamo rilanciarci con una grande prestazione. Il nostro percorso al Via del Mare non è in linea con le nostre aspettative, abbiamo perso due gare strane e collezionato tanti pareggi che potevano essere vittorie. Contro l’Ascoli dovevamo essere più bravi a reggere il momento di difficoltà. Bisogna crescere, sono piccole fragilità che fanno perdere punti”.

    “Promozione diretta? Ci proveremo”
    I giallorossi sono distanti 11 punti dalla vetta, occupata dall’Empoli, mentre il Monza secondo è a più 5: “Per puntare ai primi due posti bisognava accelerare, invece non lo abbiamo fatto, ma penso che la mia squadra possa recitare un ruolo da protagonista: per la promozione diretta ci proveremo. Se non ce la faremo, vireremo su altro. Domani sera abbiamo la grande possibilità di dimostrare qualcosa, di lanciare messaggi, di mettere in campo rabbia, motivazione, energia”. Una battuta sui nuovi acquisti: “C’è chi è predisposto ad accelerare il processo di integrazione. Hjulmand è entrato bene, ad esempio. Alcuni processi posso forzarli, altri no. Yalcin ha avuto un problema dovuto al coronavirus prima di arrivare qua, può essere una risorsa a gara in corso”.
    SEGUI LIVE LECCE-BRESCIA LEGGI TUTTO

  • in

    Lecce, ecco Maggio: “Possiamo puntare alla Serie A”

    LECCE – “Arrivo qui con entusiasmo, al di là dell’età che non conta. Questa è una città ambiziosa, con una società seria che investe nei giovani: per me questo è un punto di partenza per arrivare a centrare grandi obiettivi e spero di dare il mio contributo”. Così Christian Maggio nel giorno della sua presentazione ufficiale come nuovo calciatore del Lecce. “Dopo una vita con l’11 ho preso il 2. Ho giocato tante volte contro il Lecce e sono sempre state gare difficili. La trattativa? È stata velocissima, venivo da un periodo non troppo felice e l’accordo è arrivato subito e con grande serenità – ha proseguito l’esterno -. Ho volluto voltare pagina per crescere come uomo”. Su mister Corini: “L’ho affrontato in partita e ricordo che era molto forte, è un piacere ritrovarlo qui al Lecce. Futuro? Voglio far bene fino a fine campionato, ho tanta voglia e poi per il resto si vedrà più avanti. Mi piace come gioca la squadra, quest’anno l’ho vista qualche volta, ha chiuso il girone d’andata tra le prime superando alcune difficoltà. Ora bisogna avere la mentalità giusta e provare a centrare un risultato positivo già da domani (il Lecce affronterà l’Ascoli, ndr), perchè questa squadra ha tutte le carte in regola per ambire alla Serie A. Il progetto è triennale e non sarà un dramma se non riusciremo a salire subito di categoria, ma abbiamo tutto per provarci da subito” ha concluso Maggio. LEGGI TUTTO

  • in

    Lecce, si ferma Mancosu

    LECCE – La roboante vittoria in casa della Virtus Entella non ha solo portato al 5° posto il Lecce, ma ha lasciato a mister Corini anche un infortunio. La radiografia a cui si è sottoposto il capitano Marco Mancosu – a segno ieri nel 5-1 – ha evidenziato la frattura del quarto metacarpo della mano destra. Lo ha comunicato lo stesso club salentino, che però non ha ancora reso noti i possibili tempi di recupero. LEGGI TUTTO

  • in

    Coronavirus, positivi nel Lecce: tre giocatori e due membri dello staff

    LECCE – Alcuni tesserati del Lecce sono risultati positivi al Coronavirus. A comunicarlo è la stessa società pugliese tramite una nota ufficiale: “A seguito dell’ultimo ciclo di test molecolari effettuati nel pomeriggio di ieri, sono risultati positivi al Covid-19 tre calciatori e due componenti dello staff. I soggetti sono stati immediatamente isolati e sono state attivate tutte le procedure previste dalle vigenti normative e protocolli sanitari”. LEGGI TUTTO

  • in

    Lecce, infortunio muscolare per Dermaku

    LECCE – Lecce in apprensione per Kastriot Dermaku, che ieri ha lasciato il campo al 9′ nella gara pareggiata 1-1 dal suo Lecce a Cosenza, dopoo un problema muscolare al flessore della gamba destra. Lo ha rivelato lo stesso club giallorosso, che attende di svolgere gli esami strumentali per valutare l’entità dell’infortunio e quantificare i tempi di recupero del difensore albanese. LEGGI TUTTO

  • in

    Coronavirus, negativo Tachsidis del Lecce

    LECCE – Incubo finito per il centrocampista greco del Lecce Panagiotis Tachtsidis. Il calciatore, risultato positivo al Covid-19, che ha svolto la quarantena in Grecia, dagli ultimi test effettuati ha riscontrato la negatività all’infezione. Tachisidis tornerà domani mattina a Lecce e verrà sottoposto ad ulteriori test molecolari. LEGGI TUTTO