consigliato per te

  • in

    Hertha Berlino, c'è Bernstein: un Ultrà come presidente

    BERLINO (Germania) – E’ Kay Bernstein il nuovo presidente dell’Hertha Berlino. Il neo numero uno del club della capitale tedesca è un ex ultrà della squadra e ha prevalso sugli altri due candidati ottenendo ben 1.670 voti sui 3.016 totali. Una vittoria celebrata con entusiasmo dai tifosi del club berlinese. Bernstein, 41 anni, esperto di comunicazione, non vanta precedenti esperienze nell’amministrazione di società sportive, ma è stato scelto come successore di Werner Gegenbauer, che si è dimesso dopo 14 anni. Queste le sue prime parole dopo essere stato eletto: “Il club è in terapia intensiva. Adesso può essere guarito dall’interno”. LEGGI TUTTO

  • in

    Milan, resta viva l'idea Thiaw: l'ammissione del ds dello Schalke 04

    Un solo anno dopo la retrocessione in Zweite Liga, giunta al termine di 30 campionati consecutivi in massima serie, lo Schalke 04 è già tornato in Bundesliga, alla quale la società di Gelsenkirchen si affaccerà con l’ambizione di un graduale riavvicinamento a quelle posizioni europee occupate a lungo dal club nella propria storia recente, che ha visto lo Schalke arrivare tre volte agli ottavi ed una ai quarti di Champions League nel nuovo millennio.
    Schalke 04, il gioiello Thiaw in vetrina
    Eppure la rosa di Frank Kramer potrebbe perdere alcuni dei suoi migliori talenti, seguiti da squadre straniere di alto o medio-alto livello. Uno di questi può essere Malick Thiaw, il difensore classe 2001 di origini finlandesi e senegalesi, ma nato in Germania e di passaporto tedesco. Thiaw non era presente al giorno del raduno dello Schalke, ritrovatosi già mercoledì 22 giugno in vista dell’inizio della Bundesliga, previsto per il 5 agosto.
    Il ds dello Schalke 04 ammette: “Il Milan ci ha chiesto Thiaw”
    Per il momento nessun allarme legato al mercato, comunque, perché Thiaw ha goduto di qualche giorno di vacanza supplementare dopo gli impegni con l’Under 21 tedesca, ma il ds dello Schalke 04, Rouven Schröder, intervistato dalla ‘Bild’ non ha negato l’interessamento di diversi club italiani per il giocatore, tra i quali il Milan, citato apertamente dal dirigente: “Malick piace molto in Serie A, del resto è un difensore giovane e molto forte. Ha ancora un contratto a lungo termine con noi e siamo contenti di lui, ma siamo pronti a valutare la situazione. Sei mesi fa era venuto a bussare per lui il Milan, quindi ovviamente parliamo di un club di un certo livello”. Già nei giorni scorsi, peraltro, il difensore aveva ammesso contatti con i campioni d’Italia e secondo quanto riportato dalla ‘Bild’, i rossoneri seguono ancora il giocatore, che figura quindi nella lista di alternative alla prima scelta per il ruolo, l’olandese Sven Botman.
    “Anche Bologna e Torino su Thiaw”
    In base alle informaizoni raccolte dal quotidiano tedesco anche Bologna e Torino, quest’ultimo a caccia di sostituti per il probabile partente Gleison Bremer, hanno bussato alla porta dello Schalke. La valutazione del giocatore, arrivato nel vivaio dello Schalke 04 a 14 anni dopo esperienze con Bayer Leverkusen e Borussia Moenchengladbach, è vicina agli 8 milioni, cifra consona per un giocatore alto 1,90 m e già campione d’Europa Under 21 nel 2021 con la Mannschaft. LEGGI TUTTO

  • in

    Dall'Inghilterra: “Arrestato a Ibiza per violenza sessuale un giocatore di un top club di Bundesliga”

    SAN JOSE (Spagna) – Un calciatore di un top club della Bundesliga sarebbe stato arrestato ad Ibiza con l’accusa di violenza sessuale ai danni di un’adolescente: lo riportano alcuni media britannici secondo i quali l’episodio sarebbe avvenuto in una villa nel comune di San Jose. Il 25enne di nazionalità tedesca, di cui non sono state rese note le generalità ma che giocherebbe per una squadra vincitrice di numerosi titoli in Germania e che sarebbe fresco di rinnovo del contratto, avrebbe agito insieme ad un amico, trattenuto con lui dopo la denuncia.
    “Violenza sessuale, ecco quando ci sarà l’udienza”
    Secondo fonti locali la ragazza di 18 anni, dopo la violenza subita mercoledì scorso, sarebbe stata ricoverata in ospedale. Resta da capire se i due uomini tedeschi compariranno oggi (sabato 11 giugno) davanti ad un giudice in una prima udienza in tribunale a porte chiuse, nella quale si deciderà se potranno essere rilasciati su cauzione in attesa di un’indagine penale o se verranno rinviati in custodia. LEGGI TUTTO

  • in

    L'Hertha rimonta l'Amburgo nel ritorno degli spareggi e resta in Bundesliga

    AMBURGO (Germania) – L’Hertha Berlino può tirare un sospiro di sollievo. Al Volksparkstadion la squadra di Felix Magath si impone per 2-0 sull’Amburgo nel ritorno degli spareggi playout, andando dunque a ribaltare l’1-0 dell’andata. Decidono la partita i gol del difensore scuola Manchester City Dedrick Boyata, al 4′, e di Marvin Plattenhardt al 63′. Continua invece l’incubo dei padroni di casa, che per il quarto anno di fila falliscono nel tentativo di risalire dalla Zweite.Bundesliga alla massima serie del calcio tedesco (nonostante le due semifinali di Coppa di Germania raggiunte in queste 4 stagioni). LEGGI TUTTO

  • in

    Hertha-Amburgo, il pronostico del match

    Soltanto una squadra tra l’Hertha Berlino (terz’ultimo in Bundesliga) e l’Amburgo (terzo classifica nella Zweite Liga) avrà l’onore di partecipare al prossimo principale campionato tedesco. La sifda d’andata andrà in scena all’Olympiastadion di Berlino.
    Fai ora i tuoi pronostici!
    L’Amburgo è in forma, scopri il pronostico
    La sconfitta contro il Borussia Dortmund è costata cara agli uomini di Magath. L’undici di Berlino a causa della contemporanea vittoria dello Stoccarda contro il Colonia ha chiuso il campionato in terz’ultima posizione. Ora Belfodil e compagni non possono di certo permettersi di perdere davanti al proprio pubblico.
    L’Amburgo naviga a gonfie vele, cinque successi nelle ultime cinque giornate della Zweite Liga (tutte terminate Over 2,5) e ben 67 reti segnate in 34 gare (1,97 di media a partita). Può starci il Goal al triplice fischio dell’arbitro. LEGGI TUTTO

  • in

    Schick, doppietta da Champions per il Leverkusen. Tris Dortmund

    GERMANIA – Con un poker e la doppietta di Schick il Bayer Leverkusen batte l’Hoffenheim 4-2 e blinda il terzo posto in Bundesliga che vale la qualificazione alla prossima Champions League. L’ex Roma segna il gol del momentaneo 1-1 e del 2-3, lanciando al successo le aspirine. Per l’ex Roma è il 24° timbro stagionale in 29 partite. Bene anche il Borussia Dortmund che cala il tris (3-1) in casa del Greuther Furth con la doppietta di Brandt e la rete di Passlack. Negli altri risultati della 33ª giornata, la penultima del campionato tedesco, l’Union Berlino vince la sfida al sapore d’Europa con il Friburgo, che cade in casa 4-1. Di misura invece il successo del Wolfsburg: 1-0 al Colonia. Chiude il sabato di Bundesliga, il successo corsaro del tranquillo Magonza, che passa 2-1 in casa dell’Hertha con i gol di Widmer e Bell a cavallo del momentaneo pari di Selke su rigore e che lascia i berlinesi in piena lotta salvezza. LEGGI TUTTO

  • in

    Leverkusen-Eintracht, a pronostico l'1 non si discute

    Uno dei due posticipi della 32ª giornata di Bundesliga è Leverkusen-Eintracht. Partita che dal lato Bayer, coinvolto nella bagarre Champions, ha un’importanza notevole visto che al termine del campionato mancano solo tre giornate. L’undici di Francoforte, invece, sta concentrando i suoi sforzi sull’Europa League e già giovedì dovrà tornare in campo per il ritorno delle semifinali contro il West Ham.
    Leverkusen-Eintracht, fai il tuo pronostico
    Bayer favorito, ecco un esito interessante
    Con 72 gol segnati il Leverkusen può vantare il terzo miglior attacco del campionato dopo Bayern (campione di Germania) e Dortmund. Non solo, le “Aspirine” mettono sul piatto ben 10 apparizioni della somma gol maggiore di 4. Solo Bayern e Dortmund, ancora loro, con 13 uscite a testa, hanno “fatto meglio” da questo punto di vista.
    L’Eintracht è reduce dal uno spettacolare 2-2 con L’Hoffenheim (Over 3,5) che ha portato a cinque la serie di “non vittorie” in campionato di Kostic e compagni.
    Con questi dati a disposizione ognuno, ovviamente, può fare la scelta che più ritiene opportuna. Volendo suggerirne una, occhio alla combo 1+Over 2,5 oppure 1+Over 3,5 se si vuole spostare più su l’asticella. LEGGI TUTTO

  • in

    Bundesliga, Lipsia favorito contro il M'gladbach

    Borussia M’gladbach-Lipsia chiude, insieme a Leverkusen-Eintracht, il programma della 32ª giornata di Bundesliga. Esattamente come nell’altro posticipo anche qui c’è una sola squadra motivata alla conquista della vittoria, nella fattispecie quella ospite. Di contro, un Gladbach sospeso nel limbo di chi non rischia di retrocedere ma non ha neanche ambizioni in questo rush finale. Quindi, per così dire “tranquillo”.
    M’Gladbach-Lipsia, indovina il risultato e vinci i premi in palio!
    La curiosità e il pronostico
    Nell’ultimo turno di campionato il Lipsia, forse distratto dall’impegno in Europa League contro i Rangers, ha perso a sorpresa contro l’Union Berlino (1-2). Ora Nkunku e compagni devono rimboccarsi le maniche e ripartire perchè la qualificazione in Champions è tutta da conquistare.
    Risultati alla mano la trasferta rappresenta un’isola felice per i “Tori”, vittoriosi in sei delle ultime sette gare esterne. L’unico ko, in questo arco di gare, è arrivato contro il Bayern Monaco campione di Germania.
    A pronostico dunque è un segno 2 che ci può stare ma si può anche guardare in altre direzioni con l’assist offerto dalle statistiche. Fuori casa il Lipsia non ha ancora mai centrato la somma gol finale 4. Rischioso sì, intrigante pure! LEGGI TUTTO