consigliato per te

  • in

    Roma, Fonseca: “Siviglia superiore, il responsabile sono io”

    Duisburg (Germania) – “Abbiamo meritato di perdere perchè il Siviglia in questo momento è una squadra superiore e ha giocato meglio. Dobbiamo accettare la loro superiorità”. Lo ha detto Paulo Fonseca, allenatore della Roma, commentando a Sky Sport la sconfitta e l’eliminazione dall’Europa League. “Abbiamo fatto di tutto ma loro hanno giocato meglio. In questo momento è facile trovare spiegazioni – aggiunge – il principale responsabile sono io. Ma dobbiamo vedere la realtà, che il Siviglia è stato molto meglio di noi”. Sulla formazione schierare in campo, Fonseca replica: “Rifarei le stesse scelte, la squadra stava giocando bene e non c’era ragione per cambiare. Ma anche così loro sono stati meglio di noi, è difficile da accettare la realtà ma dobbiamo farlo”. LEGGI TUTTO

  • in

    Roma, il figlio di Monchi dedica la vittoria al papà: “Questa è per te”

    ROMA – La rivincita di Monchi, almeno per il figlio. Il tweet di Alejandro Rodriguez è chiaro e lo dedica al padre fortemente criticato per quanto fatto nei suoi anni alla Roma. Il figlio di Monchi ha festeggiato con un post sui social il successo del Siviglia sulla Roma per 2-0 che è valso l’accesso ai quarti di finale di Europa League: “Questa vittoria è per te!”, il tweet rivolto al padre. 
    Dzeko, che attacco a Fonseca: “Ci hanno mangiato, strategia sbagliata”
    Roma ko contro il Siviglia, la delusione di Dzeko
    Dzeko, attacco a Fonseca
    Roma, l’ira dei tifosi per il ko LEGGI TUTTO

  • in

    Roma, Pellegrini risponde a Dzeko: “Meglio riflettere e non parlare troppo”

    ROMA – Si chiude dopo solo una partita l’avventura della Roma in Germania, nellle fasi finali di Europa League. La squadra di Paulo Fonseca ha perso due a zero contro il Siviglia di Lopetegui e Monchi, uscendo dalla competizione europea nel peggior modo possibile. Al termine del match Lorenzo Pellegrini è intervenuto ai microfoni delle emittenti televisive. “Non so cosa ci è mancato, loro hanno fatto una grande partita e hanno merita – le sue parole a Sky -. C’è tanta rabbia e delusione, almeno da parte mia. Forse in questo momento è meglio riflettere e non parlare troppo, altrimenti si dicono cose che in realtà non si vogliono dire. Abbiamo preparato la partita come le altre di campionato, loro hanno giocato meglio. Una volta entrato in campo non ho pensato alla mascherina, anche se mi dava fastidio un po’ la respirazione. C’è tanta amarezza e delusione, ci tenevamo davvero tanto. Doveva essere una valvola di sfogo questa Europa League per dimostrare quello che non abbiamo fatto prima. La nuova proprietà deve essere la soluzione per ripartire nel prossimo futuro. Dispiace oggi non avergli dato una soddisfazione”.
    Dzeko, che attacco a Fonseca: “Ci hanno mangiato, strategia sbagliata”
    Roma ko contro il Siviglia, la delusione di Dzeko LEGGI TUTTO

  • in

    Roma fuori dall'Europa League: la Lazio ufficialmente in Champions

    ROMA – La Roma ha perso 2-0 contro il Siviglia agli ottavi di Europa League ed è fuori dalla competizione europea. Festeggia la Lazio, ora sicura della partecipazione alla prossima edizione di Champions League. L’uscita di scena dei giallorossi dall’Europa League regala l’ufficialità ai biancocelesti della qualificazione nella massima competizione europea. Dopo un campionato fantastico, la Lazio ha chiuso al quarto posto nella classifica di Serie A e avrebbe perso il posto in Champions nel caso in cui la Roma avesse vinto l’Europa League e il Napoli la Champions League. Una beffa sventata per la formazione di Simone Inzaghi, grazie alla prematura eliminazione della Roma per mano del Siviglia.
    Roma ko contro il Siviglia, la delusione di Dzeko LEGGI TUTTO