in

Diretta Spartak Mosca-Napoli ore 16.30: come vederla in tv, streaming e probabili formazioni

MOSCA (Russia) – Con una lunga serie di defezioni il Napoli è partito per la Russia in vista della partita di Europa League in programma oggi con lo Spartak Mosca, penultima della fase a gironi e decisiva per la qualificazione. Spalletti è alla ricerca di una vittoria che garantirebbe il passaggio del turno, ma dovrà fare a meno di Demme (appena tornato negativo), Politano e Zanoli (positivi), più gli infortunati Insigne, Ounas, Osimhen e Anguissa. Il tutto tenendo anche in considerazione la necessità di un minimo di turnover in ottica della prossima sfida di campionato contro la Lazio.

Dove vederla in tv e in streaming

Spartak Mosca-Napoli, valida per la quinta giornata di Europa League, si gioca alla Otkrytie Arena di Mosca alle ore 16.30 e sarà trasmessa in chiaro su TV8, ma anche su DAZN e Sky (Sky Sport1 e 253).

Spartak Mosca-Napoli, probabili formazioni

SPARTAK MOSCA (3-4-1-2): Selikhov; Kutepov, Caufriez, Dzhikiya; Moses, Zobnin, Litvinov, Ayrton Lucas; Ignatov; Promes, Sobolev. Allenatore: Rui Vitoria. A disposizione: Rebrov, Markov, Gigot, Maksimenko, Bakaev, Larsson, Lomovitski, Umyarov, Kutepov, Eschenko, Melkinov, Rasskazov. Indisponibili: Hendrix, Maslov, Melkadze, Ponce. Squalificati: -. Diffidati: Umyarov, Sobolev, Litvinov e Lomotvitski.

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Koulibaly, Juan Jesus, Mario Rui; Fabian Ruiz, Lobotka; Lozano, Zielinski, Elmas; Petagna. Allenatore: Spalletti. A disposizione: Ospina, Idasiak, Malcuit, Manolas, Rrahmani, Barba, Cioffi, Ambrosino, Mertens. Indisponibili: Anguissa, Demme, Insigne, Osimhen, Politano, Zanoli e Ghoulam (fuori lista). Squalificati: -. Diffidati: Di Lorenzo e Manolas.

ARBITRO: Turpin (Fra). Guardalinee: Danos e Gringore. Quarto uomo: Millot. Var: Letexierre. Avar: Delerue.


Fonte: http://www.tuttosport.com/rss/calcio/europa-league


Tagcloud:

Chelsea-Juve, Bonucci: “Zero alibi”. Cuadrado: “Dobbiamo migliorare”

Lazio, Botheim è l’obiettivo per l’attacco: il piano