in

Toro, c'è l'accordo con Solet: si cerca l'intesa con il Salisburgo

Continua la caccia al sostituto di Bremer e spunta un nome nuovo che è comparso anche nei tabellini della scorsa Champions League: Oumar Solet, 22 anni, francese, centrale del Salisburgo. Davide Vagnati si è portato avanti col lavoro ed ha raggiunto l’accordo con il giocatore. Manca, però, quello con il Salisburgo che è il più importante. Il club austriaco, infatti, per il suo centrale chiede dai 10 ai 12 milioni, una cifra piuttosto alta per il Torino, se si parla di acquisizione del cartellino. Presto ci sarà una trattativa con i dirigenti austriaci e i granata cercheranno di trovare una soluzione: magari attraverso il prestito con diritto di riscatto. Fatto sta che il giocatore accetterebbe con entusiasmo il Torino e il campionato italiano, ma tutto è ancora da costruire. […]

Nella passata stagione ha collezionato 22 presenze in campionato, 5 in Champions Legue con 2 gol all’attivo. Solet, passando alle caratteristiche tecniche, è un difensore centrale dotato di un gran fisico. È tecnicamente valido e soprattutto bravissimo nel gioco aereo. Nell’uno contro uno difficilmente l’attaccante avversario riesce a saltarlo. E ha ancora un largo margine di miglioramento. Juric potrebbe migliorarlo e portarlo a livelli altissimi. Prima, però, come già sottolineato in precedenza il Toro deve trovare l’accordo con il Salisburgo.

Tutti gli approfondimenti sull’edizione di Tuttosport


Fonte: http://www.tuttosport.com/rss/calcio/serie-a


Tagcloud:

Lazio, Sarri vuole Emerson. Carnesecchi, Atalanta al rialzo

Lazio, Romagnoli ad Anzio: incontro con Cesar e tifosi scatenati