consigliato per te

  • in

    Ramsey, infortunio in Champions: ko in Ferencvaros-Juve

    BUDAPEST (UNGHERIA) – Al 53′ della gara fra Ferencvaros e Juventus il centrocampista gallese Aaron Ramsey è stato costretto ad abbandonare il campo a causa di un infortunio muscolare. Per il giocatore ex Arsenal è il secondo infortunio in un mese dopo quello patito tre settimane fa in Nazionale. Da capire l’entita del problema e se Pirlo potrà avere a disposizione Ramsey per la delicata gara di campionato contro la Lazio.
    Ferencvaros-Juve, il tabellino LEGGI TUTTO

  • in

    Suarez e l'ammonizione più assurda: ecco perché è stato punito

    Luis Suarez è un calciatore che sa farsi notare. Spesso per le sue doti tecniche. Ma nell’arco degli anni si è distinto anche per alcuni comportamenti un po’ ai limiti (e a volte decisamente oltre) sui campi di gioco. Chiellini ne sa qualcosa: fu morso durante un Italia-Uruguay durante la Coppa del Mondo del 2014.
    Var non per tutti
    Ieri Suarez ha fatto parlare di sé per una strana ammonizione.I fatti. Il suo Atletico Madrid è in vantaggio 1-0 sul campo della Lokomotiv Mosca. Hector Herrera colpisce un pallone di mano in area. L’arbitro Bastien va a rivedere l’azione al Var. E dietro di lui ad un certo punto spunta proprio la testa di Suarez. L’uruguaiano, da sopra la spalla del direttore di gara, sbircia il monitor del Var. No, proprio non si può fare. Per sua sfortuna l’arbitro se ne accorge e tira fuori il cartellino.
    Per la cronaca: Bastien non si è fatto distrarre da Suarez ed ha assegnato ai padroni di casa il rigore con cui hanno pareggiato la partita. LEGGI TUTTO

  • in

    Diretta Zenit-Lazio ore 18.55: probabili formazioni, dove vederla in tv e streaming

    SAN PIETROBURGO (Russia) – Simone Inzaghi dovrà fare i conti con l’emergenza anche nella partita di Champions League tra lo Zenit San Pietroburgo e la Lazio, match valido per la terza giornata del girone F. Dopo i tamponi effettuati dall’Uefa, infatti, i biancocelesti sono volati in Russia senza Strakosha, Lazzari, Leiva, Immobile e Luis Alberto, oltre ovviamente agli infortunati di lungo corso Radu e Lulic: “Ho difficoltà di rotazione – ha detto il tecnico – ma la squadra si è compattata. Ha avuto una grandissima reazione. Avevamo e abbiamo ancora mille difficoltà post-lockdown, ma i ragazzi si sono compattati e stiamo cercando di fare prestazioni importanti, sapendo che è un momento di difficoltà. Ora abbiamo una partita importantissima, poi ci sarà la Juventus, quindi avremo 15 giorni in cui speriamo di recuperare tanti uomini”.
    Segui la diretta di Zenit-Lazio su Tuttosport.com

    Zenit-Lazio, dove vederla in tv
    La partita Zenit-Lazio inizia alle 18.55 alla Gazprom Arena di San Pietroburgo. L’incontro sarà trasmesso da Sky Sport Uno (canale 201), in streaming sul servizio SkyGo.
    Tutte le partite di oggi
    Le classifiche dei gironi
    Le probabili formazioni
    ZENIT (4-1-4-1): Kerzhakov; Karavaev, Lovren, Rakitskiy, Douglas Santos; Barrios; Erokhin, Kuzyaev, Ozdoev, Mostovoy; Dzyuba. All.: Semak.
    LAZIO (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Hoedt, Acerbi; Marusic, Akpa Akpro, Parolo, Milinkovic, Fares; Pereira, Muriqi. All.: S. Inzaghi.
    ARBITRO: Dias (Portogallo). LEGGI TUTTO