consigliato per te

  • in

    Serie B, il programma delle gare fino alla sosta invernale

    TORINO – La Lega Serie B ha ufficializzato date e orari delle gare di campionato dalla 16ª giornata alla 1ª di ritorno, l’ultima prima della sosta invernale.
    Serie B, il calendario fino alla 1ª di ritorno
    16ª GIORNATA
    Venerdì 3 dicembre 2021
    ore 20.30 PERUGIA – L.R. VICENZA
    Sabato 4 dicembre 2021
    ore 14.00 BENEVENTO – PORDENONE ore 14.00 COSENZA – CREMONESE ore 14.00 CROTONE – SPAL ore 14.00 FROSINONE – TERNANA ore 16.15 LECCE – REGGINA
    Domenica 5 dicembre 2021
    ore 14.00 ASCOLI – PARMA ore 14.00 COMO – PISA ore 16.15 BRESCIA – MONZA ore 20.30 ALESSANDRIA – CITTADELLA
    17ª GIORNATA
    Venerdì 10 dicembre 2021
    ore 18.00 CREMONESE – CROTONEore 20.30 TERNANA – BENEVENTO
    Sabato 11 dicembre 2021
    ore 14.00 CITTADELLA – ASCOLI ore 14.00 MONZA – FROSINONEore 14.00 PORDENONE – COSENZAore 14.00 SPAL – BRESCIA ore 16.15 PISA – LECCE
    Domenica 12 dicembre 2021
    ore 14.00 PARMA – PERUGIA ore 16.15 L.R. VICENZA – COMO ore 20.30 REGGINA – ALESSANDRIA
    18ª GIORNATA
    Sabato 18 dicembre 2021
    ore 14.00 ASCOLI – CREMONESE ore 14.00 COMO – REGGINA ore 14.00 COSENZA – PISA ore 14.00 CROTONE – PORDENONE ore 16.15 FROSINONE – SPAL
    Domenica 19 dicembre 2021
    ore 14.00 ALESSANDRIA – PARMA ore 14.00 BRESCIA – CITTADELLA ore 16.15 PERUGIA – TERNANAore 18.30 BENEVENTO – MONZA
    Lunedì 20 dicembre 2021
    ore 20.30 LECCE – L.R. VICENZA
    19ª GIORNATA
    Domenica 26 dicembre 2021
    ore 12.30 PARMA – CROTONE ore 15.00 CITTADELLA – COSENZAore 15.00 L.R. VICENZA – ALESSANDRIAore 15.00 MONZA – PERUGIA ore 15.00 PORDENONE – LECCE ore 15.00 REGGINA – BRESCIA ore 15.00 SPAL – BENEVENTO ore 18.00 CREMONESE – COMO ore 18.00 TERNANA – ASCOLI ore 20.30 PISA – FROSINONE
    1ª GIORNATA DI RITORNO
    Mercoledì 29 dicembre 2021
    ore 14.00 ALESSANDRIA – BENEVENTO ore 14.00 BRESCIA – TERNANA ore 14.00 MONZA – REGGINA ore 14.00 PARMA – FROSINONE ore 14.00 SPAL – PISA ore 17.00 COSENZA – ASCOLI ore 17.00 COMO – CROTONE ore 17.00 L.R. VICENZA – CITTADELLAore 17.00 PERUGIA – PORDENONE ore 20.30 LECCE – CREMONESE LEGGI TUTTO

  • in

    Serie B, il programma dalla 16ª d'andata alla 1ª di ritorno

    ROMA – Attraverso una nota ufficiale la Lega Serie B ha reso noto il programma delle gare dalla 16ª giornata alla 1ª di ritorno, l’ultima prima della sosta invernale.
    Il programma di Serie B dalla 16ª d’andata alla 1ª di ritorno
    16ª GIORNATA
    Venerdì 3 dicembre 2021
    ore 20.30 PERUGIA – L.R. VICENZA
    Sabato 4 dicembre 2021
    ore 14.00 BENEVENTO – PORDENONE ore 14.00 COSENZA – CREMONESE ore 14.00 CROTONE – SPAL ore 14.00 FROSINONE – TERNANA ore 16.15 LECCE – REGGINA
    Domenica 5 dicembre 2021
    ore 14.00 ASCOLI – PARMA ore 14.00 COMO – PISA ore 16.15 BRESCIA – MONZA ore 20.30 ALESSANDRIA – CITTADELLA
    17ª GIORNATA
    Venerdì 10 dicembre 2021
    ore 18.00 CREMONESE – CROTONEore 20.30 TERNANA – BENEVENTO
    Sabato 11 dicembre 2021
    ore 14.00 CITTADELLA – ASCOLI ore 14.00 MONZA – FROSINONEore 14.00 PORDENONE – COSENZAore 14.00 SPAL – BRESCIA ore 16.15 PISA – LECCE
    Domenica 12 dicembre 2021
    ore 14.00 PARMA – PERUGIA ore 16.15 L.R. VICENZA – COMO ore 20.30 REGGINA – ALESSANDRIA
    18ª GIORNATA
    Sabato 18 dicembre 2021
    ore 14.00 ASCOLI – CREMONESE ore 14.00 COMO – REGGINA ore 14.00 COSENZA – PISA ore 14.00 CROTONE – PORDENONE ore 16.15 FROSINONE – SPAL
    Domenica 19 dicembre 2021
    ore 14.00 ALESSANDRIA – PARMA ore 14.00 BRESCIA – CITTADELLA ore 16.15 PERUGIA – TERNANAore 18.30 BENEVENTO – MONZA
    Lunedì 20 dicembre 2021
    ore 20.30 LECCE – L.R. VICENZA
    19ª GIORNATA
    Domenica 26 dicembre 2021
    ore 12.30 PARMA – CROTONE ore 15.00 CITTADELLA – COSENZAore 15.00 L.R. VICENZA – ALESSANDRIAore 15.00 MONZA – PERUGIA ore 15.00 PORDENONE – LECCE ore 15.00 REGGINA – BRESCIA ore 15.00 SPAL – BENEVENTO ore 18.00 CREMONESE – COMO ore 18.00 TERNANA – ASCOLI ore 20.30 PISA – FROSINONE
    1ª GIORNATA DI RITORNO
    Mercoledì 29 dicembre 2021
    ore 14.00 ALESSANDRIA – BENEVENTO ore 14.00 BRESCIA – TERNANA ore 14.00 MONZA – REGGINA ore 14.00 PARMA – FROSINONE ore 14.00 SPAL – PISA ore 17.00 COSENZA – ASCOLI ore 17.00 COMO – CROTONE ore 17.00 L.R. VICENZA – CITTADELLAore 17.00 PERUGIA – PORDENONE ore 20.30 LECCE – CREMONESE LEGGI TUTTO

  • in

    Lecce, senti Gargiulo: “Tante squadre forti, ce la metteremo tutta”

    LECCE – Il centrocampista del Lecce Mario Gargiulo, arrivato in estate dal Cittadella, ha fatto un primo bilancio della sua esperienza in giallorosso: “A centrocampo posso giocare in più ruoli e di conseguenza in più schieramenti. Non mollare mai è una mia caratteristica e lo è anche di questo Lecce, non dobbiamo andare mai sottotono neanche sul 3-0 – ha aggiunto -. La pressione di questa piazza l’ho vissuta tranquillamente, sapevo dove venivo ed ho sempre voluto arrivare in una realtà come questa. Sappiamo che il campionato è lungo e difficile e ce la metteremo tutta in questo senso, le squadre forti sono tante e penso al Parma che ho visto giocare e mi ha impressionato”. L’obiettivo si sposta poi sull’imminente ripresa del campionato: “C’è chi dice che era un bene continuare a giocare visto il filotto di vittorie, ma c’è anche chi dice che serviva recuperare gli acciaccati e le fatiche delle tante gare in pochi giorni disputate. Bisogna solo farsi trovare pronti alla trasferta di Ascoli“. Una gara, quella contro i bianconeri, che sarà “tosta, lo dice la classifica e il fatto che siamo avanti a loro solo un punto. Ci saranno tanti duelli, sarà molto complicato ed equilibrato. I duelli aerei e le palle inattive potrebbero fare la differenza. Il gol? Mi manca tanto e spero di ritrovarlo il prima possible, ci tengo”. La chiosa di Gargiulo è sul compagno Di Mariano: “Siamo stati rivali ai playoff l’anno scorso, ma quando ho saputo che Francesco era qui ero molto contento. Mi trovo molto bene con lui, tra l’altro condividiamo anche lo stesso agente. Anche sul settore di centro-sinistra abbiamo un buon feeling, a lui lascio la parte del creare superiorità che è un suo punto di forza e nelle sue corde”. LEGGI TUTTO

  • in

    Gargiulo: “A Lecce la pressione che cercavo”

    LECCE – “A centrocampo posso giocare in più ruoli e di conseguenza in più schieramenti”. Questo il primo bilancio ai canali ufficiali del club di Mario Gargiulo, centrocampista arrivato al Lecce nell’ultima sessione di mercato estiva dal Cittadella. “Non mollare mai è una mia caratteristica e lo è anche di questo Lecce, non dobbiamo andare mai sottotono neanche sul 3-0 – ha aggiunto -. La pressione di questa piazza l’ho vissuta tranquillamente, sapevo dove venivo ed ho sempre voluto arrivare in una realtà come questa. Sappiamo che il campionato è lungo e difficile e ce la metteremo tutta in questo senso, le squadre forti sono tante e penso al Parma che ho visto giocare e mi ha impressionato”. L’obiettivo si sposta poi sull’imminente ripresa del campionato: “C’è chi dice che era un bene continuare a giocare visto il filotto di vittorie, ma c’è anche chi dice che serviva recuperare gli acciaccati e le fatiche delle tante gare in pochi giorni disputate. Bisogna solo farsi trovare pronti alla trasferta di Ascoli“. Una gara, quella contro i bianconeri, che sarà “tosta, lo dice la classifica e il fatto che siamo avanti a loro solo un punto. Ci saranno tanti duelli, sarà molto complicato ed equilibrato. I duelli aerei e le palle inattive potrebbero fare la differenza. Il gol? Mi manca tanto e spero di ritrovarlo il prima possible, ci tengo”. La chiosa di Gargiulo è sul compagno Di Mariano: “Siamo stati rivali ai playoff l’anno scorso, ma quando ho saputo che Francesco era qui ero molto contento. Mi trovo molto bene con lui, tra l’altro condividiamo anche lo stesso agente. Anche sul settore di centro-sinistra abbiamo un buon feeling, a lui lascio la parte del creare superiorità che è un suo punto di forza e nelle sue corde”. LEGGI TUTTO

  • in

    Como-Alessandria: dirige Pezzuto. Maresca per il Parma di Buffon

    ROMA – Sono stati resi noti i nominativi degli arbitri in vista dell’ottava giornata del torneo cadetto. Rese note le designazioni arbitrali dell’ottava giornata del campionato di Serie B. Il turno si gioca tra sabato e domenica, quando, alle ore 16.15, il Parma ospiterà il Monza (dirige Maresca), mentre alle 18.30 l’Alessandria scende in campo in casa del Como nella gara diretta da Pezzuto 
    Tutte le designazioni
    Ascoli-Lecce H. 14.00 Dionisi (Ranghetti-Miele D. Iv: Villa Var: Marinelli Avar: Cecconi)Crotone-Pisa H. 14.00 Baroni (Paganessi-Scarpa Iv: Scatena Var: Di Martino Avar: Pagnotta)Vicenza-Reggina H. 14.00 Gariglio (Alassio-Garzelli Iv: Giordano Var: Pairetto Avar: Margani)Pordenone-Ternana H. 14.00 Minelli (Di Monte-Cipriani Iv: Bonacina Var: Ghersini Avar: Rossi C.)Cosenza-Frosinone H. 16.15 Fourneau (Avalos-D’ascanio Iv: Gemelli Var: Rapuano Avar: Capaldo)Perugia-Brescia H. 16.15 Guida (Colarossi-Saccenti Iv: Scarpa Var: Abbattista Avar: Rossi L.)Como-Alessandria H. 18.30 Pezzuto (Muto-Trinchieri Iv: Cherchi Var: Piccinini Avar: Affatato)Cremonese-Benevento Domenica 17/10 H. 14.00 Marcenaro (Schirru-Vigile Iv: Angelucci Var: Sozza Avar: Vecchi)Parma-Monza Domenica 17/10 H. 16.15 Maresca (Valeriani-Di Vuolo Iv: Acanfora Var: Ayroldi Avar: Pagliardini)Cittadella-Spal Domenica 17/10 H. 20.30 Ferrieri (Caputi Giallatini-De Meo Iv: Ricci Var: Mariani Avar: Galetto) LEGGI TUTTO

  • in

    Serie B, Crotone-Pisa: dirige Baroni. Reggina, c'è Gariglio

    ROMA – Rese note le designazioni arbitrali dell’ottava giornata del campionato di Serie B. Il turno si apre sabato alle 14 con 4 gare: Crotone-Pisa (Baroni), Ascoli-Lecce (Dionisi) e Vicenza-Reggina (Gariglio), Pordenone-Ternana (Minelli). Alle 16.15 in campo Cosenza-Frosinone (Fourneau) e Perugia-Brescia (Guida). Domenica Benevento in scena sul campo della Cremonese (diretta da Marcenaro) e Parma-Monza, affidata a Maresca. 
    Tutte le designazioni
    Ascoli-Lecce H. 14.00 Dionisi (Ranghetti-Miele D. Iv: Villa Var: Marinelli Avar: Cecconi)Crotone-Pisa H. 14.00 Baroni (Paganessi-Scarpa Iv: Scatena Var: Di Martino Avar: Pagnotta)Vicenza-Reggina H. 14.00 Gariglio (Alassio-Garzelli Iv: Giordano Var: Pairetto Avar: Margani)Pordenone-Ternana H. 14.00 Minelli (Di Monte-Cipriani Iv: Bonacina Var: Ghersini Avar: Rossi C.)Cosenza-Frosinone H. 16.15 Fourneau (Avalos-D’ascanio Iv: Gemelli Var: Rapuano Avar: Capaldo)Perugia-Brescia H. 16.15 Guida (Colarossi-Saccenti Iv: Scarpa Var: Abbattista Avar: Rossi L.)Como-Alessandria H. 18.30 Pezzuto (Muto-Trinchieri Iv: Cherchi Var: Piccinini Avar: Affatato)Cremonese-Benevento Domenica 17/10 H. 14.00 Marcenaro (Schirru-Vigile Iv: Angelucci Var: Sozza Avar: Vecchi)Parma-Monza Domenica 17/10 H. 16.15 Maresca (Valeriani-Di Vuolo Iv: Acanfora Var: Ayroldi Avar: Pagliardini)Cittadella-Spal Domenica 17/10 H. 20.30 Ferrieri (Caputi Giallatini-De Meo Iv: Ricci Var: Mariani Avar: Galetto) LEGGI TUTTO

  • in

    Curato con pollo e spaghetti, l'esordio con due gare in un giorno. “Vi raccontiamo Lorenzo Lucca”

    La stella del Pisa e dell’Under 21 Renzo Castagnini e Mario Goglia hanno portato l’attaccante nel Palermo e nell’Atletico Torino. Il d.s. rosanero: “Somiglia tantissimo a Toni. Quando era triste, lo portavo a casa mia e lo tiravo su con un mega pranzo”. L’ex direttore piemontese: “In un giorno giocò due partite e segnò all’esordio in prima squadra”A Pisa si sono tutti innamorati della nuova Torre. Non pendente, però. Bella dritta, ma mobile in campo e che sa già segnare. Ventuno anni e con il cognome di un’altra città toscana: Lucca, anche se lui è nato a Moncalieri, in Piemonte. Per molti già un predestinato, paragonato a Toni per fisico e modo di giocare. E proprio come Luca ha avuto una crescita importante a Palermo, dove l’anno scorso a suon di gol ha trascinato i rosanero ai playoff di C. LEGGI TUTTO

  • in

    Ascoli, Lupo saluta: ufficiali le dimissioni del ds

    ASCOLI PICENO – Fabio Lupo non è più il direttore sportivo dell’Ascoli. Ad ufficializzare la separazione è stato lo stesso club bianconero con questo comunicato ufficiale: “L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica che in data odierna il Direttore Sportivo Fabio Lupo ha rassegnato le proprie dimissioni. Il Club bianconero saluta e ringrazia il DS per l’operato svolto e gli augura le migliori fortune”.  LEGGI TUTTO